VINCOLO DI MANDATO, CITINO (FI): BERLUSCONI NON HA COPIATO LA PROPOSTA GRILLINA

(9Colonne) Roma, 22 feb – “Vorrei rispondere al signor Di Maio, che oggi discetta sulla Costituzione, che Berlusconi non ha affatto “copiato” la proposta grillina di invertire il principio costituzionale della libertà di mandato in “vincolo”. Forza Italia, a differenza della Casaleggio Associati, non intende contrattualizzare l’impegno politico dei propri eletti o prevedere penali. Fortunatamente, il costituzionalismo si è evoluto rispetto all’età medioevale, in cui la rappresentanza politica era vista come un vincolo, appunto, di tipo privatistico. Oggi, per fortuna, deputati e senatori non sono i mandatari di un dato gruppo di persone, ma rappresentano la sacrosanta Nazione. Forza Italia, che è un movimento politico democratico e non assolutistico, intende piuttosto porre fine alla pericolosa piaga del trasformismo. Ciò può essere fatto con delle semplici modifiche dei regolamenti parlamentari, senza bisogno di dover scomodare i padri costituenti.” Lo afferma in una nota Ylenia CITINO, esponente di Forza Italia e giovane costituzionalista. (PO / red) 221538 FEB 18