Roma, 16 feb. (LaPresse) – “Le misure di sostegno ai giovani rappresentano una parte importante del programma di centrodestra, che si pone come l’unico in grado di garantire in modo serio l’occupazione giovanile” dichiara Ylenia Citino, candidata in Lombardia, a SkyTg24. “Uno degli obiettivi che ci impegniamo a sostenere consiste proprio nel fronteggiare l’emergenza dell’alienazione giovanile dal mondo del lavoro. Rispetto all’ultimo governo Berlusconi e dopo le fallimentari politiche della sinistra il tasso di disoccupazione dei giovani è più che raddoppiato, superando ampiamente la soglia record del 40%. Sono tre le proposte del centrodestra per ridurre il fenomeno: decontribuzione totale dei contratti di apprendistato formativo, decontribuzione dei contratti di primo impiego o di praticantato e, infine, sgravi per sei anni alle imprese che assumono a tempo indeterminato i giovani under 35. Non si tratta di promesse elettorali – conclude – ma di un programma realizzabile e concreto”.