Femminicidio: CITINO, Fi contro violenza sulle donne

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – “Le vite spezzate di Pamela Mastropietro e di Jessica Faoro, inaccettabili per la loro efferatezza, hanno lasciato un segno profondo sulle nostre coscienze, un dolore incolmabile”. Lo afferma Ylenia CITINO, esponente di Forza Italia , a margine di una manifestazione organizzata dal coordinamento regionale lombardo di Forza Italia davanti al Wall of Dolls di Milano. “Forza Italia – prosegue – ha già dimostrato una forte sensibilità sul tema. Nel 2009, infatti, il Governo Berlusconi ha introdotto il reato di stalking. Oggi la battaglia va avanti: in questa direzione, e’ necessario opporsi ad ogni forma di sopruso. Non c’e’ differenza fra la violenza fisica e quella virtuale, che oltrepassa le barriere del web per avere conseguenze reali. Forza Italia si farà promotrice di un profondo cambiamento culturale, teso ad eliminare gli stereotipi e i pregiudizi verso le donne in ogni sede”.(ANSA). IRA-COM 11-FEB-18 12:21 NNNN