Migranti: Citino, Cav responsabile emergenza? Solo slogan

05 Febbraio , 19:02

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – “Esprimo tutta la mia solidarietà alla famiglia di Pamela: simili gesti di follia sono il frutto della pericolosità sociale di certi individui, ma non diventino micce per scatenare atti di odio xenofobo.” Lo afferma Ylenia Citino, candidata di Forza Italia in Lombardia. “Negli ultimi tre anni della mia vita – prosegue Citino – ho vissuto in Africa e ho avuto modo di conoscere alcuni aspetti della cultura africana sub-sahariana. L’ambizione che molti di loro hanno a raggiungere lo stesso livello di benessere degli europei li spinge a fidarsi di figure criminali che agiscono impunemente a livello locale, sfruttando i vuoti e le ambiguità del diritto consolare e umanitario. Bisogna rivedere le regole e porre fine, una volta per tutte, ai flussi illegali di esseri umani. Ricorderei, però, al segretario del Pd Renzi e al pentastellato Di Maio che imputare la responsabilità di tutto ciò a Berlusconi è uno slogan da campagna elettorale”.

IRA-COM